Incontrovocazionale

Premessa?

La pastorale vocazionale costituisce una sfida fondamentale per la pastorale giovanile, non solo per la enorme sproporzione tra i crescenti bisogni della Chiesa e dei giovani e lo scarso numero di vocazioni alla vita religiosa e sacerdotale, ma sopratutto per la sempre maggiore consapevolezza da parte delle comunità cristiane della responsabilità di ogni battezzato nell’impegno di evangelizzare e per trasformare la cultura e società contemporanea secondo il Vangelo.

I giovani d’oggi vivono una cultura sempre più globalizzata, che offre loro inedite possibilità di educazione ed una maggiore qualità di vita, attorno a valori come l’auto-realizzazione, i rapporti immediati e gratificanti, la libertà e la tolleranza.

L’acceso sempre sempre maggiore dei giovani a beni e servizi promuove sovente una visione consumista e mercantilista della vita, pensata come gratificazione immediata dei propri bisogni e delle proprie attese, nella quale tutto sembra valutarsi sulla base dei vantaggi che si ricevono o del prezzo che si paga.

La cultura dell’ambiente è sempre più secolare: i valori trascendenti e religiosi sono emarginati e si favorisce un relativismo etico; si considera la religione un affare privato che non deve interferire nelle opzioni quotidiane di vita. Ciò malgrado, in tale ambiente cresce anche una diffusa nostalgia del profondo, una ricerca di silenzio e di forme diverse di religiosità che, pur segnate dal soggettivismo e dalla frammentazione, spingono i giovani ad una inquieta ricerca del senso della vita e di esperienze significative di donazione e di servizio.

Obbiettivi

  • Promuovere una Cultura Vocazionale, compito essenziale della Pastorale Giovanile;
  • Creare un ambiente di famiglia con testimoni vocazionali significativi. Ambiente sereno e gioioso.
  • Creare le condizioni adeguate perché ogni giovane possa scoprire, assumere e seguire responsabilmente la propria vocazione;
  • Aiutarli a scoprire il senso di Dio, i segni della sua presenza e della sue azioni nella vita quotidiana di ciascuno;
  • Strumenti per un buon discernimento.

Metodologia

La metodologia cambia dipendendo del paese di residenza

Per la zona Italia vogliamo incontrarci per mezzo di:

  • riunioni mensili
  • a porto (Fiumicino) o pure nelle diverse parrocchie

Prossimo Incontro

12 maggio

a Porto (Fiumicino)

dalle 15:00 alle 20:00

Leggere la lettera per la

56° Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni:

Contattaci

Invia

Siamo una congregazione clericale di Diritto Pontificio da 1904

Calendario FSMI

19 Febbraio, 2020
20 Febbraio, 2020
22 Febbraio, 2020
24 Febbraio, 2020
26 Febbraio, 2020
4 Marzo, 2020
5 Marzo, 2020
9 Marzo, 2020
10 Marzo, 2020
11 Marzo, 2020
12 Marzo, 2020
13 Marzo, 2020
© 2019 Congregazione dei Figli di Santa Maria Immacolata